Idee e spunti per i piccoli balconi

Il sole di marzo con il suo piacevole tepore, la sua limpidezza nel cielo terso del mattino, la sua luminosità solletica immediatamente la voglia di stare all’aria aperta, godere della natura che finalmente rinasce e circondarsi dei colori e dei profumi della vicina primavera.
La fantasia vola e insieme ai progetti di camminate, esplorazioni e visite a luoghi nuovi nascono anche tante idee su come spalancare il quotidiano a questa sferzata di energia.
Incalzano allora progetti su come abbellire i balconi, renderli pulsanti di vita con fiori e piante e allo stesso tempo accoglienti rifugi nelle ore di rientro dal lavoro visto che le giornate si stanno allungando o nei pochi momenti liberi del fine settimana.
Per ora i protagonisti indiscussi dei miei balconi sono ancora gli invernali ciclamini affiancati da qualche sfrontata primula.

Ma la voglia di mettere le mani nella terra e preparare le nuove fioriere è davvero tanta.
Visti gli spazi ridotti dei miei balconi sto cercando soluzioni alternative e “salvaspazio”.
L’anno scorso mi sono divertita nella realizzazione di un giardino verticale con un bel bancale recuperato; sicuramente manterrò questa soluzione ma vorrei anche realizzare delle spalliere o delle scale su cui poter appendere le fioriere. E dovrò poi decidermi ad introdurre finalmente qualche seduta per il relax.
Cerco ispirazione…

[1], [2], [3 e 4], [5], [6]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *