Scoperte green 4/12: ranuncolo

Il mio fiore di aprile è il ranuncolo. Ne ho in vaso di due colorazioni: giallo intenso e panna tenue bordato di rosa.

Ne ho sempre adorato l’infinità di petali e l’ampia varietà di colori. Si tratta di fiori semplici ma a mio parere molto eleganti.

Le specie sono moltissime: 400-600 specie secondo le varie classificazioni, originarie delle zone temperate e fredde del globo.

La conoscenza dei ranuncoli sembra essere molto antica. I turchi chiamavano queste piante “Fiori doppi di Tripoli”; lo scrittore e filosofo romano Apuleio le nominava come “Erba scellerata” a causa della loro tossicità; i greci utilizzavano il nome di “Batrachion”ovvero “rana”  in quanto molte specie di questo genere prediligono le zone umide, ombrose e paludose, habitat naturale degli anfibi.

La fioritura abbastanza precoce dei ranuncoli fa sì che siano tra i primi fiori a rallegrare i vivai e a portare sui balconi l’aria fresca e colorata di primavera.

Io, come sempre, mi sono persa nel contemplare i miei vasetti


… e mi sono rilassata nel disegnare questo fiore speciale…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *