Scoperte green 5/12: Medinilla Magnifica

La mia pianta di maggio è la Medinilla Magnifica. 

È stato amore immediato: sono entrata dal fiorista il giorno della Festa della Mamma per prendere un piccolo pensiero e ho visto questa meravigliosa pianta sul bancone, vicino alla cassa.

Così grande, maestosa, elegante. I fiori erano ancora tutti chiusi ma di un colore così delicato e di una forma così perfetta da rimanere semplicemente in contemplazione. Le foglie erano lucide, vigorose, piene di vita.

Ho subito chiesto informazioni su questa pianta per me assolutamente nuova.

“La chiamano anche uva rosa” mi ha risposto il fiorista. I suoi fiori rosati che pendono in ampi racemi ricordano in effetti grappoli d’uva.

Originaria delle Filippine, cresce spontaneamente nelle foreste tropicali, prediligendo posizioni ombreggiate.

Essendo una pianta tropicale necessita di molte ore di luce e di temperature miti, che non subiscano sbalzi termici. La temperatura ideale è attorno ai 25 °C e, in inverno non dovrebbe mai scendere al di sotto dei 15 °C.

Non necessita di grandi quantità d’acqua; nella stagione calda è consigliabile nebulizzare acqua sulle foglie ed in generale mante re un buon livello di umidità per cercare di riprodurre le condizioni proprie delle foreste tropicali.

Devo ammettere che non l’ho ancora comprata ma… quanto mi piacerebbe averla!!!!!!

Per ora mi sono accontentata di disegnarla…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *