Scoperte green 7/12: Ortensia

L’ortensia è una pianta che non mi ha mai convinto pienamente. Sebbene regali grandi macchie di colore ai giardini estivi e le sue sfumature siano tra le più estese che esistano, non sono mai riuscita ad apprezzarla a pieno. Questo se considero la pianta nel suo insieme. Il singolo fiore invece lo adoro. Questo palloncino di fiorellini delicati,  tutti quei petali impalpabili, un senso di morbidezza e semplicità.

Un singolo fiore reciso e posto in vaso dona alla stanza un’accoglienza nuova.

Se poi il fiore viene dal giardino appena preso dalla tua sorellina ha anche un significato in più.

Si tratta di piante legnose arbustive. E l’aspetto interessante è che  il colore dei fiori  dipende dall’acidità del terreno: il blu indica un terreno più acido (pH < 6). Personalmente preferisco le tonalità più chiare dei bianchi e dei rosa. Come nel caso del fiore che ho portato a casa…


…e che ho disegnato…



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *