Una ricetta nuova a settimana: torta alle carote e nocciole

Sono già passate tre settimane dall’ultima ricetta postata! Non riesco a star dietro al tempo che passa inesorabilmente veloce. 

Non che in queste settimane non mi sia cimentata in cucina, con nuove ricette e nuove scoperte (anzi…ho sperimentato un veloce e gustoso primo di strozzapreti al sugo di gamberi e profumo di zenzero; un delizioso involtino di salmone alla crema di ricotta e pistacchi; il mio primo filetto al pepe verde; un godurioso “tiramisù” al passito, crema di mascarpone e pere)…è che non ho avuto il tempo di fotografare e scrivere.

Senza parole.

Provo a riprendere il ritmo con l’ultima ricetta provata: torta alle carote e nocciole. 

  

Da molto tempo volevo preparare questa torta ma ero in parte frenata dallo scetticismo della mia dolce metà (nonostante sia ghiotto di carote, soprattutto tagliate a julienne). Alla fine ho ceduto alla curiosità e mi sono messa all’opera. 

Il risultato? Torta mangiata in un giorno e mezzo! Scetticismo ampiamente superato!

  

La torta risulta soffice e al contempo la granella di nocciole conferisce una consistenza molto gradevol al palato. Le carote rimangono a chiusura del boccone, lasciando un buon sapore. Delizioso poi quel profumo di arancia dato dalla buccia grattugiata.

Ecco la ricetta.

Ingredienti: 150 g. di nocciole, 150 g. di carote, 100 g. di zucchero, 2 uova, 40 g. di farina, un cucchiaino di lievito per dolci, vanillina, buccia di arancia grattugiata.

Procedimento: versare le nocciole nel mixer e tritarle riducendole in granella fine. Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Pelare le carote, tagliarle e infine frullarle riducendole a purea. Unire al composto delle uova e zucchero: la vanillina, la buccia dell’arancia grattugiata, la polvere delle nocciole, le carote frullate, la farina e il lievito. Amalgamare il tutto con movimenti dal basso verso l’alto. Versare l’impasto nello stampo, livellare bene e infornare a 160 gradi per 10 minuti e completare la cottura a 180 gradi per 30 minuti circa. Spolverizzare a piacere con zucchero a velo, una volta che la torta si sia completamente raffreddata.

  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *